Search here...
TOP
Perù viaggi

Come arrivare a Machu Picchu a piedi: tutto quello che devi sapere prima di partire

Ricordo che durante il mio viaggio in Perú, arrivai a Cusco senza aver organizzato nulla, sapevo solo che volevo arrivare a Machu Picchu a piedi.
Tutti mi dicevano che sarebbe stata durissimo riuscirci , senza treno né bus, soprattutto perché ero da sola. Ma vi assicuro che è completamente fattibile, ora vi spiego come riuscirci spendendo il meno possibile (un viaggio a Machu Picchu è di per sé abbastanza caro).
Appena arrivata all’ostello di Cusco, “The Grasshopper Hostel“- dove pagai 15 euro per 4 notti – chiesi come arrivare a Machu Picchu a piedi ad una ragazza canadese che lavorava lì. Lei mi rispose che avrei dovuto consultare una delle tipiche agenzie di viaggi di Cusco, e cosí feci.

Machu Picchu a piedi: come arrivarci da Cusco

Il centro di Cusco

Mentre girovagavo per la cittadina – a Cusco chiunque prova a venderti tour per arrivare a Machu Picchu a piedi – trovai un’ottima offerta per soli 300 soles, ovvero circa 90 dollari americani.

Compra il pacchetto all inclusive

L’offerta includeva il trasporto – in bus – fino alla stazione idroelettrica, una notte in hotel + cena, e l’entrata di Machu Picchu con la guida in spagnolo o in inglese.
Solo l’entrata al parco costa 65 dollari, per cui ero consapevole del fatto che avevo trovato davvero un’ottima offerta.
Dopo aver passato 3 bellissimi giorni a Cusco all’insegna del divertimento (il mio ostello era pieno di gente simpaticissima!), mi diressi verso la centrale idroelettrica di Aguas Calientes, il paesino di Machu Picchu.

Il tragitto da Cusco ad Aguas Calientes

Per arrivare in bus dalla cittadina di Cusco fino alla centrale idroelettrica, tra picchi di oltre 4000 metri, ci vogliono circa 6 ore. Il viaggio vi sembrerà lungo e scomodo, ma ne varrà la pena!

Una volta arrivati alla centrale idroelettrica, bisogna incamminarsi verso il paesino di Aguas Calientes. Il tragitto, durante il quale bisogna camminare lungo i binari del treno, dura circa 2 ore e mezza.

In ogni caso, tutto dipende molto dal ritmo di ognuno. Sono 12 chilometri in totale ed il tracciato è abbastanza facile. Non dimenticate di portare con voi una bottiglia d’acqua, della frutta ed un panino.
Lungo i binari ci sono delle bancarelle che vendono acqua e cibo, ma sono molto cari e non conviene fare acquisti lì.

Durante la camminata conobbi tre ragazzi francesi, con i quali condivisi la mia esperienza peruviana. Ricordo che almeno una volta ogni mezz’ora passava “il treno dei ricchi”, è così che chiamavamo il treno che porta direttamente all’entrata del paesino di Machu Picchu.

peru-rail: meglio arrivare fino a Machu Picchu a piedi

Il Perù-rail

Lo avevamo soprannominato così perché il tragitto in treno fino a Machu Picchu costa circa 150 dollari.
Si tratta di un’attrazione puramente turistica, non vedrete mai un peruviano salirci su.

Meglio arrivare a Machu Picchu a piedi, risparmierete soldi e vivrete un’esperienza incredibile!

Come affrontare le due ore e mezza camminando lungo i binari

Dato che starete camminando lungo i binari, vi consiglio di stare sempre attenti a dove mettete i piedi, e soprattutto fate molta attenzione quando passa il treno.

Quando il Peru-Trail sta per arrivare inizia a fischiare, per cui non temete, avrete tutto il tempo del mondo per riuscire a non farvi investire! 🙂

Le 2 ore e mezza che camminerai sulle rotaie a tratti potrebbero sembrarvi infinite, ma vi distrarrete facilmente ammirando l’incredibile panorama.

Sarete lì, nel bel mezzo della natura e lontano dalla civiltà, pronti a raggiungere una delle sette meraviglie del mondo. Per cui credetemi, la stanchezza sarà l’ultima cosa a cui penserete!

Il paesino di Aguas Calientes: Machu Picchu a piedi

Il paesino di Aguas Calientes

Da Aguas Calientes a Machu Picchu a piedi

Una volta arrivati a Cusco, l’agenzia ci portò a cena fuori, dato che era tutto incluso nel prezzo.
Vi consiglio di non commettere il mio stesso errore, ovvero quello di bere 5 caipirinhas fino alle 3 dl mattino dovendomi svegliare alle 4.30 per iniziare la scalata verso Machu Picchu…

Ricordo ancora la sensazione di sconforto quando, ancora ubriaca dalla sera prima, alle 4.30 la sveglia suonò.

Se non fosse stato per il fatto che stavo per vedere una delle 7 meraviglie del mondo, sarei volentieri rimasta a letto a dormire. Per cui vi consiglio di farvi una bella dormita e di uscire muniti di giacca, felpa, cappello ed ombrello!

Io visitai Machu Picchu a Marzo, per cui era ancora estate. Nel caso in cui voi doveste viaggiare in inverno – da aprile ad ottobre – vestitevi come se stesse per andare a scalare le Dolomiti a gennaio.

Machu Picchu si trova a 2.430 metri d’altura per cui, soprattutto se inizierete la scalata all’alba (la magior parte delle escursioni iniziano alle 5), farà davvero molto freddo.

Armatevi di forza e coraggio per arrivare a Machu Picchu a piedi!

Durante il tragitto ho visto molte persone arrendersi e tornare giù a cercare uno degli autobus che arrivano fino alla cima. Vi consiglio di tenere duro e arrivarci con le vostre gambe, questa volta non tanto per risparmiare ma per voi stessi.

Non vi voglio mentire, arrivare a Machu Picchu a piedi non è per tutti, è solo per quelli che hanno molta forza di volontà ed una buona forma fisica.
Ricordo di aver detto ai miei nuovi amici francesi una frase del tipo “mollo e vado a cercare il bus”. Ma poi guardai verso l’orizzonte, e vidi il sole che iniziava a fare capolino da dietro le montagne. Era uno spettacolo che non avrei mai potuto vedere dal bus.

Machu Picchu a piedi: le montagne di Aguas Calientes all'alba

Le montagne di Aguas Calientes all’alba

Così decisi di continuare, ed arrivai fino alla cima fiera più che mai della mia forza d’animo.
Ricordo ancora quando arrivai alla cima di Machu Picchu, i miei occhi lacrimarono di fronte all’immensità di quel luogo.

Il resoconto

Se dopo aver letto questo articolo vi siete spaventati ed avete deciso di arrivarci con altri mezzi che non siano le vostre gambe, questo è il resoconto:

Treno andata e ritorno per Machu Picchu: 150$
o
 Bus andata e ritorno per Machu Picchu da Aguas Calientes 50$
+
Notte ad Aguas Calientes 50 soles (15$)
+
Ingresso a Machu Picchu 65 USD$
=
280$

Se invece decidi di seguire i miei consigli ed avventurarti, questo è il resoconto:

Pacchetto all inclusive da Cusco ad Aguas Calientes
=
90 $ + molta forza di volontà 

Machu Picchu va vissuto nella sua spiritualità, se tutti andassero a piedi non avrebbero costruito quelle strade e smetterebbero di costruirne delle altre, in modo da lasciare il suo paesaggio vergine e intatto. Inoltre, l’esperienza che si vive è completamente diversa.

La felicità di essere arrivata fino in cima con le mie gambe

Timbro Machu Picchu

Infine, vi auguro un buon viaggio per arrivare a Machu Picchu a piedi, e ricordatevi di timbrare il vostro passaporto con il timbro di Machu Picchu, lo  troverete all’uscita del parco.

 

 

 

 

La World Citizen

Lucia Schettino

Italiana di origine e cittadina del mondo, amo scrivere, viaggiare sola per il mondo ed imparare nuove lingue. Vivo tra Barcellona e Rio de Janeiro ma in realtà per me l'intero pianeta è casa mia.

«

»

2 COMMENTS

  • Sergio

    A Machu picchu si arriva a piedi dalla porta del sol percorrendo la inca trail da Cuzco. Quella e’ una camminata mitica!!!

    • Lucia
      AUTHOR

      Ciao Sergio! Si, ci sono vari modi per arrivare a Machu Picchu a piedi, uno più incredibile dell’altro 🙂

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *