Search here...
TOP

Ciao viaggiatore! Sono Lucia, ho 29 anni e sono una nomade digitale dal 2019.

Lavoro come copywriter, content writer, reporter e social media strategist in giro per il mondo!

Mi definisco napoletana d’origine e cittadina del mondo. Ad appena 19 anni sono partita per andare a studiare lontano dalla mia città, Napoli iniziava a starmi stretta. Da allora non mi sono più fermata, e tutt’oggi sono sempre alla ricerca di nuove avventure. Amo tantissimo la mia Napoli, mi manca ogni giorno. Ma per amarla davvero ho bisogno di non viverci.

Ho vissuto a Milano, Alicante, Tokyo, Barcellona, San Diego, Berlino, Rio De Janeiro, Tamarindo (Costa Rica), escludendo tutti gli altri viaggi “brevi”.

Attualmente mi trovo in America Latina, a caccia di belle onde da surfare in giro per questo bellissimo continente!

Le mie passioni

Sono una ragazza semplice: amo scrivere, viaggiare sola per il mondo, surfare e conoscere altri viaggiatori come me!


Mi definisco una backpacker solitaria, non amo i viaggi di gruppo.
Sono una persona molto socievole, ho l’incessante bisogno di conoscere nuove persone e  confrontarmi con esse.
Adoro ballare e sorseggiare del buon vino.

Tengo molto a cuore la sostenibilità ambientale e faccio la mia parte come posso. Non mangio carne, cerco di ridurre al massimo l’uso della plastica, cerco di non disperdere energia e faccio la spesa in maniera intelligente.

 Cosa faccio nella vita?

Cerco sempre di non passare troppo tempo nella stessa città per non dover far fronte alla monotonia.
Attualmente parlo fluentemente 4 lingue: italiano, inglese, spagnolo e portoghese, ma ho anche studiato giapponese e tedesco.

Fin da piccola ho una forte passione per la scrittura. Scrivo da quando, a 9 anni, mia madre mi regalò un diario nel quale iniziai a scrivere tutti i miei pensieri. Ad oggi posseggo 10 diari ed ho la possibilità di rileggere tutta la mia vita non appena ne senta la necessità.
Alla presentazione della tesi di laurea il mio relatore mi disse: “Signorina non smetta mai di scrivere, lei ha un dono, lo usi”. Da allora, nonostante sapessi che sarebbe stato difficile, decisi di fare della scrittura la mia professione.

Dopo la laurea a Milano ed il master a Barcellona, decisi di restare a vivere e lavorare nella capitale catalana. Poi, però, da brava vagabonda, anche Barcellona iniziava a starmi stretta. Così, oggi passo l’estate nella mia bellissima Barna, ma il freddo inverno europeo (anche se in realtà a Barcellona non fa mai davvero freddo), preferisco evitarlo. Quindi cosa faccio? Prenoto un biglietto aereo e scappo verso mete esotiche dove mi rifugio fino al ritorno dell’estate!

Ciò che davvero conta nella vita è essere felici!

il coraggio di vivere lontano da casaNon so ancora esattamente cosa voglio dalla vita, ma so per certo cosa NON voglio.
Non voglio vivere lo stesso giorno 365 giorni all’anno e chiamarla vita, e non mi interessa avere un portafoglio pieno di soldi se poi non posso usarli per viaggiare.

Io voglio avere la possibilità di prendere un aereo ogni qualvolta ne senta il bisogno ed arricchire il mio bagaglio culturale con innumerevoli ricordi di posti e persone meravigliose!

E tu? Hai mai pensato a cosa ti renderebbe davvero felice ed appagato?
Se la risposta è si ma non hai ancora avuto il coraggio di uscire dalla tua comfort zone, ti consiglio di farlo subito, perché la vita è breve e domani potrebbe essere troppo tardi!

Ti auguro tanti bellissimi viaggi! Pura vida! 🙂